Frassanelle - Ville per Vacanze e Matrimoni

30 Nov

Viaggio tra i Sapori dei Colli Euganei

Le eccellenze gastronomiche dei Colli Euganei e dove assaggiarle. 

La zona dei colli Euganei, oltre che meravigliosi scorci naturalistici e destinazioni che richiamano sempre più turisti italiani e stranieri, offre un patrimonio gastronomico invidiabile che è parte essenziale della cultura regionale e che ne rappresenta anche un pezzo di storia.
Le particolarità gastronomiche sono tante, alcune vengono tramandate da secoli e di generazione in generazione, in una ricerca continua che abbina la tradizione storica a originali rivisitazioni moderne. Noi ne abbiamo selezionate alcune e oggi vi portiamo con noi in un tour virtuale dei sapori nostrani, insieme a qualche consiglio su dove potrete assaggiare i piatti migliori, perché il Veneto è una regione che va esplorata anche con il palato!

I sapori dei colli euganei

Sopressa – Agriturismo Buona Terra

  • Sopressa: come non iniziare con un grande classico della tradizione culinaria veneta! Prodotta con le migliori parti del maiale, miscelata a spezie e stagionata da 2 a 6 mesi, la sopressa è un insaccato nobile per tutte le stagioni che si accompagna a sapori molto differenti. Perfetta come antipasto, viene tradizionalmente servita con polentina calda e funghi ma è squisita anche in abbinamento ai fichi. Per assaggiarla vi consigliamo l’Agriturismo La Buona Terra a Cervarese S.Croce, che per ben due anni (2010 e 2016) ha vinto il premio come “Miglior Sopressa bio” al Cis (Campionato Italiano del Salame).
Sapori euganei: bigoli

Bigoli all’anatra- Trattoria Balotta

  • Bigoli con l’anatra: tutto il veneto in un piatto! I bigoli sono una pasta lunga, simile agli spaghetti ma più grossi e ruvidi, perfetti per trattenere i sughi. Molti ristoranti li fanno in casa, e l’abbinamento con il sugo d’anatra è quello più tradizionale e che si sposa meglio con questo tipo di pasta. E’ un piatto che ha una storia secolare, un tempo era tipico soprattutto dell’autunno e dell’inverno ed era molto saporito ma molto grasso, in quanto si utilizzavano tutte le frattaglie dell’animale e del lardo (mentre oggi si usano solo le polpe). Chi lo fa a regola d’arte è l’Antica Trattoria Ballotta, a Torreglia, dove oltre ad degustare piatti della tradizione visiterete un pezzo di storia locale: è infatti il più antico ristorante dei colli Euganei (dal 1605).
Pasticcio di cipolle

Pasticcio di cipolle- Osteria del Picchio

  • Pasticcio di cipolle: restando in tema primi, imperdibile il pasticcio di cipolle, specie quello che servito all’Osteria del Picchio a Selvazzano, una ricetta della famiglia che ha più di trent’anni: un piatto in cui il sapore deciso della cipolla stufata ben si abbina alla pasta fatta in casa, besciamella in piccole quantità…insomma, quasi un piatto light 😉
gallina padovana

Gallina Padovana

  • Gallina padovana: sulle tavole dei Colli Euganei non sono solo i primi piatti a farla da padroni! La gallina padovana, razza avicola che pare presente nel territorio sin dal XIV secolo, è la regina della tradizione culinaria della nostra provincia. Le ricette più famose sono la “gallina in tocio de vin” (cottura lenta in brodo e vino rosso) e il “gran bollito alla padovana”. Noi vi consigliamo di assaggiarla al ristorante La Montanella, ad Arquà Petrarca, che esibisce anche, insieme al piatto, un certificato di autenticità e provenienza della carne. Oltre a questa eccellenza del territorio, qui trovate anche insaccati di produzione propria, panettoni e focacce artigianali e una saporitissima ricetta del 1600, il papero alla frutta.
coniglio arrosto

Coniglio alla vicentina

  • Coniglio arrosto / alla vicentina: un altro secondo tradizionale della cucina nostrana è il coniglio; una delle preparazioni tipiche è quella “alla vicentina”, che prevede una lunga marinatura in aceto bianco, vino e foglie di alloro e una cottura in sugo di pomodoro e erbe aromatiche. Al ristorante Al Pozzetto, a Rovolon, potrete assaggiarne una gustosa variante, il coniglio alla mentuccia, che si accompagna perfettamente a patate arrosto e polenta. Tra le proposte del Pozzetto, storica trattoria a conduzione famigliare, trovate anche la pasta fatta in casa e un’originale tagliata di petto d’anatra agli agrumi.

Per oggi il nostro viaggio tra i sapori dei Colli Euganei finisce qui, ma ci auguriamo che per voi sia solo l’inizio di una “gustosa” esplorazione…Buon appetito!

 

Lascia un Commento