Frassanelle - Ville per Vacanze e Matrimoni

Le Grotte

Artificiali o naturali: sempre di grande suggestione

Le Grotte

Sotto alla Villa, che si adagia maestosa sulla collina centrale del parco, sono state scavate delle grotte artificiali di grande suggestione e fascino. Il conte Alberto Papafava dopo avere disegnato e terminato i lavori per la realizzazione del parco decise, negli anni Ottanta dell’800, di coronare il lavoro appena finito con la costruzione delle grotte, elemento tipico ed indispensabile di un parco romantico.

Il loro aspetto naturale è dovuto al fatto che rispettano fedelmente la struttura geologica delle grotte naturali che si trovano già nel parco, ma che sono di difficile e pericoloso accesso. Dalla collina vicina, tutta in pietra calcarea stratificata, sono stati prelevati ampi lastroni (di circa 9 cm di spessore) e collocati nella nuova grotta, sempre in posizione stratificata, con più ampia architettura ma nel rispetto della struttura geologica del modello.

Le grotte naturali, che sono servite da modello, presentano segrete, cunicoli, laghetti interni, stalattiti e stalagmiti, sono visitabili solo da esperti speleologi. Le grotte artificiali costruite dal conte Alberto Papafava non sono da meno, l’opera è stata portata a termine in 7 anni e tutto è stato ideato e ricostruito per apparire autentico, per stupire, divertire ed intrattenere il visitatore che non corre alcun rischio lungo un percorso che richiede una mezz’ora di cammino.

Le grotte possono essere visitate solo con una guida, i gruppi non devono essere inferiori alle 12 persone. I nostri ospiti possono invece visitare le grotte gratuitamente, tutti i giovedì alle ore 10, accompagnati da un membro del nostro staff che narrerà la storia della tenuta.